domenica 25 settembre 2011

Donna Teresa in America: Vacanze last minute: esperimento #1

Donna Teresa in America: Vacanze last minute: esperimento #1: E' possibile organizzare un viaggio di 3/4 gg appena prima della partenza? I miei ultimi viaggi negli USA lo dimostrano: Four Corners, M...

domenica 18 settembre 2011

Sempre per sempre


















Ho visto gente andare
perdersi e tornare
e perdersi ancora










E con le stesse scarpe camminare
per strade diverse






o con diverse scarpe
su una strada sola.




F. De Gregori



sabato 17 settembre 2011

Cito da ignoti:




"Se la pillola del giorno dopo
è già un aborto,
allora mi sorge un dubbio giuridico:

La sega:
è omicidio premeditato?

Il sesso orale:
è cannibalismo?

Possiamo considerare il coito interrotto
abbandono di minore?

E che dire del preservativo?
Sarà omicidio per asfissia meccanica?"




lunedì 12 settembre 2011

ecco il nuovo post made in USA

Donna Teresa in America: Cars, roads and driver: è un secolo che non aggiorno il mio blog. Sono terribile lo so, ma sono successe tante di quelle cose e così velocemente... ok è stata sopra...

domenica 11 settembre 2011

11 settembre

Madri
padri
e persone care
di coloro che sono morti a New York
l'11 Settembre
...
noi vi ricorderemo
spero che voi vi ricordiate di noi







La Speranza ha due bellissimi figli:
lo Sdego e il Coraggio
Sdegno per le cose come sono
e Coraggio per cambiarle.



Ken Loach



giovedì 8 settembre 2011




Tremano
i denti
come se avessero ruminato
angoscia
e pensieri per tutto il tempo
e a furia di triturarli
in bocca non resta che sabbia
e quella vibrazione
che si propaga
fin dentro al cranio
come un brulicare di formiche











mercoledì 7 settembre 2011












"Vivere è rifiutare.
Chi accetta ogni cosa
non è più vivo dell'orefizio del lavandino "




Metafisica dei tubi di Amelie Nothomb





sabato 3 settembre 2011








Un disordine

imbattibile superiore

arruffa le mie fondamenta

Terremoto leggero del sangue che

da sotto comanda le libertà

mormora

molto piano una forza sottostante

una pendente forza al centro

...






Mariangela Gualtieri da "Bestie di Gioia"







venerdì 2 settembre 2011

Il problema della soddisfazione immediata



Il problema della soddisfazione immediata.




Il principio che sembra regolare le nostre vite è quello

dell'utilità immediata,

del soddisfacimento immediato

e dell'assenza del differimento

e quindi anche l'assenza di rinuncia.



Come permettere di far fare un giro un po' più lungo alla pulsione affinché non si cortocircuiti subito direttamente e immediatamente sull'oggetto ma che possa fare un giro più lungo e verificare che in questo c'è più soddisfazione?



Perché l'altro problema è che

in tutto questo mangiare,

in tutto questo divorare,

in tutto questo abbuffarsi

c'è pochissima soddisfazione.



E' un mangiare come dissociato dalla soddisfazione.

Perché non è mangiare per godere di ciò che si mangia

ma è mangiare per estinguere un vuoto

che viene anatomizzato nello stomaco

e che sembra essere inestinguibile

se non persecutorio.





Massimo Recalcati